Stampa Stampa


Decisione ed errore in medicina


Autore/i
Giacomo Delvecchio
ISBN
9788876404870
Decisione ed errore in medicina
€ 20,40 invece di € 24,00
Sconto 15%



L’errore medico è argomento di grande coinvolgimento e di attualità non solo per i medici e per tutti coloro che lavorano in sanità, ma anche per le istituzioni e per il pubblico. Per la sua importanza è analizzato da molti specialisti, bioeticisti, giuristi, epidemiologi, psicologi, sociologi del lavoro, esperti in organizzazione e qualità e teorici del management, anche se purtroppo nessuno di questi professionisti ha una responsabilità di cura cosicché manca uno studio sistematico dell’errore more medico. Per un miglioramento continuativo nell’intera vita professionale, l’errore deve essere messo al centro dei processi di cambiamento e perciò va svelato con coraggio, ma soprattutto deve esser fatto oggetto di disamina metacognitiva per poter arrivare a capire dove, come e perché si è sbagliato. Queste operazioni di indagine e apprendimento non sono né disgiungibili tra loro né separabili dal contesto dell’azione, ossia dal sistema di lavoro. Poiché per imparare dagli errori e per minimizzarli è necessario il metodo, è importante una pedagogia del metodo clinico rivolta al medico e da diffondere a tutta l’organizzazione sanitaria a vantaggio del malato. Con queste premesse, viene offerto un testo introduttivo alla metodologia clinica in cui l’errore non viene affrontato in senso casistico né in senso epicritico: questo libro si propone come un testo di patologia generale e di fisiopatologia dell’errore, ricondotto entro l’ambito che gli è naturale, che è quello del metodo e della pedagogia medica.


Scheda tecnica

Volume 17 x 24 cm
Brossura
Pagine 250
Bibliografia alla fine di ogni capitolo
Glossario
Indici analitici



Recensioni Clienti:
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.